Purple Ocean

Purple Ocean è lieta di rispondere a tutte le domande, informazioni o richieste di preventivo per ogni servizio offerto. Ci impegneremo a rispondere nel più breve tempo possibile e concordare un appuntamento presso la nostra sede.

Viale Vincenzo Lancetti 19, 20158 Milano (Italia)
(+39) 02 688 81 29
info@purpleocean.it

Blog & Eventi

Food&Hospitality: un valore per Milano #MilanoFoodCity

In tutto il mondo la cucina italiana costituisce un valore che riecheggia nei cuori di chi l’Italia la ricorda e la sogna per l’eccellenza dei suoi capolavori culinari e, in una città come Milano, culla di iniziative che incoraggiano la valorizzazione dell’eccellenza italiana nel mondo, non può che esserci spazio per una Milano Food City, la settimana dedicata al cibo.

Promuovere il territorio è un’arte che si concretizza in due paradigmi fondamentali, ricevere ed ospitare. Con questa premessa inaugura l’evento Food & Hospitality: un valore per Milano l’assessore al turismo del comune di Milano Roberta Guaineri, ricordando come il cibo sia strettamente legato alla nostra cultura e, come tale, crea legami, incuriosisce, unisce.

Solo in Lombardia sono 63 i ristoranti stellati che coronano il successo della cucina italiana, un esempio di come la perfezione enogastronomica sia un’etichetta che omaggia dignitosamente il territorio nostrano rendendoci protagonisti di un valore di cui non dobbiamo essere semplicemente testimoni, ma anche ambasciatori.

Adriana Pontecorvo (Presidente Gruppo Alimentazione) menziona i primati italiani nel mondo con orgoglio, ricordando come il nostro paese vanti la prima posizione per il liquore, le passate di pomodoro, le paste e perfino il cous cous. Altri prodotti, come il vino e i formaggi grattugiati, si posizionano al secondo posto ma il problema, il più delle volte, non è insito nella indiscutibile qualità delle nostre materie prime, quanto nella difficoltà di distribuire in maniera capillare i prodotti che non arrivano sempre a solcare i confini di tutti i paesi del mondo.

Particolarmente rilevante l’intervento di Eugenio Puddu di Deloitte che poggia la sua analisi sull’importanza dell’innovazione del settore agri-food da ricercarsi non nella competizione ma nel confronto, che garantisce crescita e progresso. L’impegno è rispondere concretamente alle esigenze del cliente ricordandosi che premia chi fornisce le informazioni migliori sui prodotti.

Ma, soprattutto, bisogna concentrarsi sul turismo, movimentato non soltanto dalla bellissima immagine distribuita all’estero dei nostri territori e dal patrimonio artistico-culturale, ma anche dai sapori che suscitano curiosità, interesse e contribuiscono, come parte attiva, alla crescita del nostro paese.

Un’indagine dal 2012 al 2016 compiuta su un campione di aziende ha testimoniato, evidenzia Puddu, una crescita nel settore agroalimentare del 19% in Italia e del 28% in Lombardia. Una crescita decisamente significativa che raccoglie i frutti di un lavoro svolto con passione ed energia.

In quest’ottica fortemente influenzata dall’utilizzo della tecnologia e dei social network, Magda Antonioli Corigliano (Coordinatrice Master Cibo&Società nell’Università degli Studi di Bicocca) sottolinea come i social contribuiscano a supportare la promozione locale attraverso la diffusione di contenuti enogastronomici. L’idea è quindi quella di considerare i social network come un alleato reale a sostegno della promozione locale e incoraggiare iniziative volte a trasferire un’immagine sempre più positiva dell’eccellenza italiana nel mondo.

È proprio parlando di eccellenza italiana che non si può che lodare l’emozionante contributo di Enrico Dandolo (CEO della fondazione Gualtiero Marchesi) che, con sentimento e sincero trasporto, ha ricordato il fenomenale impegno di Gualtiero Marchesi nel supportare la promozione della cucina italiana nel mondo. Un tour internazionale trasporterà l’eccellenza del settore enogastronomico italiano per il mondo con ricette e piatti che racchiuderanno il cuore del made in italy mantenendo inalterate la passione e l’emozione che costituiscono il cuore pulsante della nostra cucina.

Noi di Purple Ocean, come soci di Assolombarda e provider di servizi IT nell’ambito retail, supportiamo le nuove tecnologie nel settore agroalimentare credendo fortemente che il modo migliore di crescere sia rispondere concretamente ai bisogni del cliente rendendo accessibili e facilmente raggiungibili le eccellenze italiane in rete.

Per questo motivo ci impegniamo ogni giorno con passione ed impegno a sostenere la crescita del nostro paese, offrendo PurpleCommerce, PurpleX e le nostre infrastrutture come soluzioni per la crescita proattiva delle Enterprise e delle PMI.

Lascia un Commento