Purple Ocean

Purple Ocean è lieta di rispondere a tutte le domande, informazioni o richieste di preventivo per ogni servizio offerto. Ci impegneremo a rispondere nel più breve tempo possibile e concordare un appuntamento presso la nostra sede.

Viale Vincenzo Lancetti 19, 20158 Milano (Italia)
(+39) 02 688 81 29
info@purpleocean.it

Blog & Eventi

IAB Forum 2018 – La Digital Transformation guida i nuovi trend del mercato del futuro

Lo Iab Forum è il più importante evento italiano legato al digitale e il quarto in Europa per affluenza promosso dall’associazione IAB Italia, leader nel campo della pubblicità digitale a livello mondiale e promotore di iniziative legate alla diffusione della cultura Digital e di Internet.

Con lo slogan “I’m Everywhere – Challenges of Mobile Society” l’evento ha offerto l’opportunità di confrontarsi sull’impatto della Digital Transformation nel retail, affrontando con top guest del mondo Tech e Digital i topic che stanno trainando il mercato del futuro: AI, Blockchain, Mobile Payments e Smart Cities.

L’edizione di quest’anno si è svolta per la prima volta al Mi.Co Ala Sud, con un’area espositiva di 10mila mq e oltre 60 stand.

La release della ricerca realizzata da IAB Italia in collaborazione con Ernst & Young dal titolo Le infinite possibilità offerte dall’Italia Digitale ha confermato il valore dell’indotto economico e occupazionale del comparto Digitale in Italia che, secondo i dati AdEx stimati entro la fine dell’anno, avrà un peso del 32%, il che porterà la quota di TV e digitale al 77% in Italia.

Nel mese di settembre 2018, 39 milioni di italiani hanno navigato in Internet, oltre metà della popolazione in modalità multi-platform (via desktop e mobile) e un terzo esclusivamente in via mobile, registrando un +21% di audience mobile complessiva nell’ultimo anno.

Questi trend avvalorano il canale digitale come strumento di informazione e comunicazione più utilizzato non soltanto per la ricerca, ma anche, in maniera progressiva, per lo shopping on-line come pronosticano le stime del Politecnico di Milano che prevedono l’e-commerce B2C in crescita del +15% rispetto al 2017.

Ryan Soutter (Head of Sales Engineering for the Americas for the ACT Oath) in occasione di un intervento tenuto nel corso dello IAB Forum ha illustrato le promettenti possibilità offerte dalle ultime tecnologie in Realtà Virtuale (VR) e Realtà Aumentata (AR) per il mondo retail e dell’Advertising.

L’impiego della Mixed Reality, ovvero della fusione della VR e AR in unico scenario, offrirebbe la possibilità concreta di trasformare una campagna ADV in una vera e autentica esperienza da far vivere al consumatore, rivoluzionando il nostro modo di interagire con le campagne promozionali in vista del lancio di un prodotto o di un nuovo servizio.

IAB forum 2018

In foto Ryan Soutter durante l’intervento allo IAB Forum 2018 “Innovation for Tomorrow”

Il 5G fa parte della post smartphone era, quella della Transformation” ha concluso, sottolineando come l’impatto del 5G potrebbe rivoluzionare il nostro modo di scaricare file, seguire la connettività e gestire gli accessi.

Un altro tema visionario sul futuro della Industry ha messo in luce le promettenti possibilità offerte dalla Blockchain nel campo retail.

Jim Harris (International best-selling author) ha spiegato come il progresso tecnologico abbia contribuito enormemente nel tempo a rendere più efficienti i servizi riducendo i costi. Come esempio portato allo IAB Forum ha parlato di Wave, applicazione gratuita di navigazione stradale che, a differenza di Navteq acquisita nel 2008 da Nokia per 8,1 miliardi di dollari, è riuscita ad ottenere una significativa mole di dati gratuitamente, trasformando i cellulari stessi in punti di raccolta dati.

Le cose non accadono velocemente fino a quanto non accadono” ha proseguito Jim nel corso del suo discorso, “Basta pensare al test di Turing”.

Il test di Turing, per il quale esiste un criterio per determinare se una macchina sia in grado di pensare, ha portato ad una concatenazione di progressi tecnologici che ha avuto il suo più brillante risultato con gli assistenti vocali, attraverso i quali oggi è possibile prenotare appuntamenti, interagire e comprare con la stessa naturalezza di una normale conversazione.

La Blockchain avrà esattamente lo stesso impatto, tanto profondo quanto lo è stato l’ingresso di Internet all’interno della nostra esistenza” ha affermato Harris, proseguendo con il racconto di un fatto di cronaca del 2006 che ricorda la morte di sei persone a causa dell’ingestione di spinaci comprati in supermercato contenenti il virus escherichia coli a causa del quale, molte note catene alimentari, ritirarono i lotti dei propri prodotti per un danno economico di circa 74 milioni di dollari.

Attraverso la Blockchain sarebbe stato possibile tracciare ogni singolo sacco di spinaci lungo tutta la supply chain, eliminando dal lotto soltanto gli alimenti contaminati dal virus” ha concluso mostrando una delle possibilità offerte da una struttura dati condivisa e immutabile.

Oltre 50 i workshop pomeridiani che sono seguiti al Convegno istituzionale a partire dalle ore 15.00, con sessioni di approfondimento per illustrare le principali novità del Digital Advertising.

L’agenzia E3 rappresentata da Enrico Torlaschi e Luca Comino ha tenuto un interessante workshop dal titolo provocatorio Gli influencer non esistono per spiegare come in realtà l’influencer marketing esista, eccome, ma è efficace solo quando è guidato dalla strategia e dalla creatività.

Lascia un Commento