Purple Ocean

Purple Ocean è lieta di rispondere a tutte le domande, informazioni o richieste di preventivo per ogni servizio offerto. Ci impegneremo a rispondere nel più breve tempo possibile e concordare un appuntamento presso la nostra sede.

Viale Vincenzo Lancetti 19, 20158 Milano (Italia)
(+39) 02 688 81 29
info@purpleocean.it

Blog & Eventi

Il futuro dell’E-Travel parla al Digital Traveller #NetcommFocus

Il turista di oggi è un turista digitale.

In uno scenario in cui il mobile è ormai diventato il nuovo media che si interpone tra oggetto consumato e consumatore, diventando la piattaforma più utilizzata dagli utenti, il vero focus dell’E-Travel è garantire la possibilità di interagire con nuove tecnologie propense a rispondere a un cliente destinato a diventare sempre più esigente, in un’era in cui i mutamenti tecnologici sono all’ordine del giorno.

Le nuove tecnologie, dalle chatvoce all’influenza della blockchain per gli smart contract e i nuovi modi di condurre transazioni digitali, sono gli strumenti sui quali le aziende, soprattutto estere, focalizzano le prossime aree di intervento, comprendendo l’urgenza di rispondere alle esigenze del nuovo turista aperto al digitale, e sempre meno propenso a interagire con strumenti che non rispondono più a quelli che sono i suoi nuovi bisogni.

Se all’estero il digitale è ormai protagonista di qualsiasi area di sviluppo nell’ambito travel, in Italia il sistema turistico fatica a puntare sull’innovazione, come sottolinea Liscia, in parte per la frammentazione delle imprese che operano in questo settore, di piccole dimensioni e spesso locali, in parte perché non si ha il budget per compiere operazioni che richiedono l’intervento di un personale esperto e qualificato.

Il futuro è all’insegna della Experience Innovation: preme per coinvolgere i clienti di domani in aree esperienziali in grado di rispondere ai bisogni reali del cliente, ponendo il digitale come elemento chiave per offerta e consumatore.

Nel Netcomm Focus Travel 2018, eccellenze del calibro di Federico Capeci (Chief Digital Officer & CEO, Kantar Insights ITALY), Gennaro Pirro (Direttore Marketing Amadeus, Italia Spa) e Serena Berbero (Senior Industry Manager Travel, Google Italia) si sono esposti presentando il loro punto di vista sullo scenario dell’innovazione digitale nel turismo, rilevando quanto la tecnologia ormai influenzi la vita quotidiana e l’esigenza delle nuove realtà Travel non debba più essere quelle di limitarsi a soddisfare il bisogno reale del cliente, ma anticiparlo, operando su piattaforme digitali veloci e sempre più intuitive.

Serena Berbero evidenzia come il 92% delle persone cambi sito o App di viaggi qualora ritenga che i suoi bisogni non vengano soddisfatti velocemente e la lentezza del caricamento della pagina durante la prenotazione su un sito pregiudica in maniera significativa l’esperienza di navigazione in questo senso.

In una società in continua evoluzione, l’unico fattore che accomuna tutte le generazioni quando si parla di viaggi, sottolinea Capeci, è l’esperienza e ogni fascia di età vive questo valore in maniera diversa. L’importante è saper rispondere nel modo adeguato a qualsiasi bisogno, utilizzando la tecnologia come valore aggiunto.

Lascia un Commento