Purple Ocean

Purple Ocean è lieta di rispondere a tutte le domande, informazioni o richieste di preventivo per ogni servizio offerto. Ci impegneremo a rispondere nel più breve tempo possibile e concordare un appuntamento presso la nostra sede.

Viale Vincenzo Lancetti 19, 20158 Milano (Italia)
(+39) 02 688 81 29
info@purpleocean.it

Blog & Eventi

Web Scale Infrastructures with Kubernetes and Flannel

La capacità di rispondere in poche frazioni di secondo alle richieste degli utenti – indipendentemente dal loro numero – è un fattore determinante per il successo dei servizi sul web. Secondo Amazon, bastano 100 millisecondi di latenza nella risposta per generare una perdita economica di circa l’1% sul fatturato.

Inoltre, in base alle statistiche di Google AdWords il 2015 ha sancito ufficialmente il superamento del numero di interazioni mobile rispetto a quelle desktop, con la conseguente riduzione della durata media delle sessioni di navigazione web.

In uno scenario di questo tipo, la razionalizzazione dell’utilizzo delle risorse hardware e la capacità di scalare rispetto al numero di utenti sono fattori determinanti per il successo del business.

Andrea Tosatto (System & Platform Operations) ha raccontato oggi la nostra esperienza di migrazione di soluzioni e-commerce enterprise-size realizzate con Magento da un’architettura basata su Virtual Machines tradizionali ad una di tipo software-defined basata su Kubernetes, Flannel e Docker.

Durante l’incontro tenutosi a Verona in occasione del Container Day 2016, sono state mostrate le difficoltà da noi incontrate nella migrazione di servizi business critical ed è stato dimostrato come, alla fine di questa impresa, abbiamo ottenuto valore aggiunto grazie all’aumento di resilienza, affidabilità e automazione dell’infrastruttura nel suo complesso.

Risultati eccellenti comprovati dai benchmark condotti per valutare la scalabilità della nuova architettura confermando la validità della scelta di Kubernetes come strumento di orchestrazione dei servizi erogati in Docker container.

L’intervento di Andrea si è concluso con la presentazione del nostro progetto di distribuzione geografica dei nodi master di Kubernetes facendo uso di reti SD-WAN basate su tecnologia Viptela.

Lascia un Commento